programma
aprile
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
maggio
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
giugno
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
luglio
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
facebook  
newsletter

totem mostre tavolerotonde workshop incontri conferenze proiezioni

Luigi Giovannetti

L'azienda Giovannetti è nata nella metà degli anni 60 ed è tuttora condotta da Benito Luigi Giovannetti. Per un ventennio è stata una azienda leader nel campo del design radicale italiano proponendo fin dall'inizio prodotti innovativi e di ricerca perfettamente inseriti nel clima di sperimentazione di quegli anni. In quel periodo nascono gli esemplari che sono oggi in vari musei del design di tutto il mondo quali “Bazaar” progettato da Superstudio nel 1968, “Anfibio” di Alessandro Becchi del 1970 che ha partecipato alla Mostra “Italy the new domestic landscape” tenutasi al Museo di Arte Moderna di New York nel 1972, mostra curata e diretta da Emilio Ambasz. Caratteristica dell'azienda è la sua apertura e disponibilità verso le nuove generazioni di progettisti, offrendo a molti di essi l'opportunità di farsi conoscere e di introdursi nel mondo del design industriale. Nel 2000 entra a far parte con due pezzi della collezione permanente della Triennale di Milano, riceve una medaglia d'oro al design nel 2003 con il pezzo “Gabbiano”.

 

 


programma pdf eventi