programma programma pdf calendario
aprile
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
maggio
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
giugno
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
luglio
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
facebook  
newsletter

totem mostre tavolerotonde mostre incontri mostre mostre

FILM DOCUMENTARI SUI TEMI

DELLA MOSTRA RADICAL MEMORIES

PROIEZIONI

 

29 aprile | 15.30

Sala dei Savi | Palazzo dei Capitani

Piazza del Popolo | Ascoli Piceno

eco

 

La giornata prevede la proiezione dei tre film documentario recentemente realizzati da Matteo Giacomelli e già proiettati al Festival dei Popoli a Firenze e alla Triennale di Milano. Sarà presente l’autore per un’introduzione e per un dibattito.

Le proiezioni saranno:

-Ugo La Pietra il disequilibrista (Italia, 2007,col, 30’)

-Superstudio o la mossa del cavallo (Italia,2008,col, 50’)

-Riccardo Dalisi le regole della libertà(Italia,2009,col,26’)

Produzione Emmegiprod | www.emmegiprod.it

 

download invito

 

“POVERO MA MODERNO - Armando Testa”

di Pappi Corsicato

PROIEZIONE

 

3 giugno | 15.30

Sala dei Savi | Palazzo dei Capitani

Piazza del Popolo | Ascoli Piceno

 

Nell’ambito della Biennale Internazionale del Design edizione “0” - 3° Aperitivo con il design: Design della comunicazione. Scenari e prospettive del design audiovisivo a cura di Federico Oppedisano , Pierfrancesco Perini, Cristian Muscelli - il giorno 3 giugno 2010, alle ore 15.00 presso la Sala dei Savi di Palazzo dei Capitani ad Ascoli Piceno, sarà proiettato il documentario: ARMANDO TESTA, “Povero ma moderno“ di Pappi Corsicato.

Cinquanta minuti in musica e immagini per raccontare la vita di Armando Testa, il più importante pubblicitario italiano con la passione per la pittura, anch’essa di grande sensibilità e spessore. “Povero ma moderno” firmato da Pappi Corsicato è il titolo del documentario prodotto da Baires e Little Bull e distribuito da Rai Trade, premiato in occasione della 66° Mostra Internazionale di Arte Cinematografica di Venezia nel 2009 nella sezione "Orizzonti" con il riconoscimento del "Premio Pasinetti.

Il Premio intitolato al saggista e documentarista Francesco Pasinetti viene tradizionalmente assegnato alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica dai giornalisti iscritti al Sngci accreditati alla Mostra.

È uno dei riconoscimenti più prestigiosi e antichi che viene assegnato tra i premi non ufficiali, annunciato alla fine della Mostra.

Storicamente riservato al miglior film, e ai migliori interpreti, ha questo anno premiato, straordinariamente, il documentario.

Il documentario è stato sostenuto dal Piemonte Doc Film Fund con il contributo supplementare della Film Commission Torino Piemonte. Le immagini girate a Torino in Red, l’ultimo ritrovato della tecnologia digitale, raccontano la vita di un pubblicitario all’avanguardia con intuizioni geniali e al tempo stesso pregiato autore di arte contemporanea. Le immagini utilizzate da Corsicato per il documentario sono state scelte dalle Teche Rai, dall’archivio della signora Gemma De Angelis Testa e dalla Armando Testa spa.
Gli spot che hanno segnato un’epoca, le interviste ad Armando Testa, la pittura, le donne delle pubblicità in un mix con l’avanguardia creativa iniziata negli anni Cinquanta. Pappi Corsicato ha ricreato il mondo di Testa in cinquanta minuti di interviste restaurate, immagini girate ex novo e spicchi di spot che hanno fatto la storia della pubblicità italiana: da Caballero e Carmencita di Lavazza all’Olio Sasso, dalla Birra Peroni con Solvi Stubing a Papalla, all’ippopotamo Pippo creato appositamente per Lines.

(L’immagine guida di “Povero ma moderno” è opera del fotografo Ferdinando Cioffi)

 

download invito

TESTA

 

SPERIMENTAZIONI AUDIOVISIVE

PROIEZIONE

 

4 giugno | 15.30

Sala “Marco Scatasta”

Piazza Roma, 6 | Ascoli Piceno

 

Nell’ambito della Biennale Internazionale del Design edizione “0” - 3° Aperitivo con il design: Design della comunicazione. Scenari e prospettive del design audiovisivo a cura di Federico Oppedisano , Pierfrancesco Perini, Cristian Muscelli - il giorno 4 giugno 2010, alle ore 15.30, presso la Sala “Marco Scatasta”, Piazza Roma, 6 ad Ascoli Piceno, si svolgeranno una serie di proiezioni dal titolo: Sperimentazioni audiovisive:
Rotazione. Opera audiovisiva in quattro movimenti (18’) di Giulio Latini;
L’occhio pulviscolare. Tre studi sull'ipersguardo (2009/10 -20’) di Albert Figurt;
L’esperienza di Liveinslums. Visioni dal basso (2004/10 - 30’) di Fabio Ilacqua, Silvia Orazi e Roberto Pelitti.
I video, presentati dagli stessi autori, intendono restituire l’eterogeneità degli impieghi dell’audiovisivo: dal rapporto tra suono e immagine, all’autoproduzione audiovisiva fino alla documentaristica d’interesse sociale.

 

download invito

sper

 

DESIGN PER LA COMUNICAZIONE SOCIALE

PROIEZIONE

 

8 giugno | 16.00

Sala “Marco Scatasta”

Piazza Roma, 6 | Ascoli Piceno

 

Proiezione di audiovisivi prodotti dagli studenti del DISIA-Corso di Laurea in Disegno Industriale e Ambientale (Prof. Federico O. Oppedisano e Giulio Berruti). La giornata prevede la proiezione di una selezione di audiovisivi progettati e realizzati dagli studenti del DISIA - Corso di Laurea in Disegno Industriale e Ambientale e Master in Eco-design & Eco-innovazione. Saranno presenti studenti e docenti per una introduzione al tema del design della comunicazione di utilità sociale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

download invito

pr

 

MONDI APERTI TRA RACCONTO E PROGETTO

PROIEZIONE

 

9 giugno | 17.30

Sala “Marco Scatasta”

Piazza Roma, 6 | Ascoli Piceno

 

Incontro con Giorgio Di Tullio, regista e documentarista

download invito