programma
aprile
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
maggio
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
giugno
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
luglio
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
facebook  
newsletter

totem mostre tavolerotonde workshop incontri conferenze proiezioni

Silk Screen Studio

Silk Screen Studio - iconographic archive & visual arts

Il laboratorio Silk Screen Studio, inizia la sua attività nel 1968 ad Ascoli Piceno eseguendo, in collaborazione con il fotografo Emidio Angelini e la moglie Adelaide Ficcadenti, lavori di progettazione grafica e fotografica, cataloghi, microfilm, gigantografie, riproduzioni con luce polarizzata e wood, serigrafia, oggetti pubblicitari, stampa a caldo, allestimento stand e circuiti stampati fotoincisi.

Negli anni '80, la rapida espansione e la differenziazione dei servizi, determina l’ampliamento dello Studio. Si eseguono cataloghi delle Mostre edite dalla Galleria D'Arte Contemporanea di Ascoli Piceno, pubblicazioni, manifesti, opuscoli per i principali Enti e Istituzioni come la Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, l'Azienda di Promozione Turistica, la Civica Pinacoteca di Ascoli Piceno, la Regione Marche e la Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno per la quale si realizza anche il logo istituzionale.

In collaborazione con Enti Comunali, Provinciali e Regionali, il Silk Screen Studio allestisce una serie di mostre fotografiche sull' architettura e la storia della città, sull'iconografia di figure illustri nel Piceno e sugli eventi tradizionali e folkloristici del territorio, che ne valorizzano il ricco patrimonio artistico e culturale.

Lo Studio realizza, anche, servizi fotografici per la documentazione di interventi di restauro di beni culturali, servizi di riproduzione documenti per la catalogazione, il restauro di lastre fotografiche ed è stato sede di corsi finanziati dalla CEE sul Restauro di beni culturali;
nel contempo, realizza numerosi lavori di grafica ed editoria tra cui "LEOPARDI" ed. Mondadori - serie "I Giganti" (1968), "IPOTESI PER UN PROGETTO" di V. Borzacchini (1981), "IL PIVIALE DUECENTESCO DI ASCOLI PICENO" Bonito Fanelli (1990), "CECCO D'ASCOLI" autori vari (1990), "ASCOLI LA FESTA E LA QUINTANA " autori vari (1990), "ARTE COME LUOGO DELLA MEMORIA " C. Melloni (1991), "COLA DELL'AMATRICE " Cannatà - Giavarina - Ferriani (1991), "PALAZZO DEI CAPITANI " di G. Marcone - C. Gagliardi (1992), "LE PIAZZE DI ASCOLI PICENO" di G. Gagliardi (1996), "SANCTO MIGNO" Castelli - Nardi - Papetti (1997).

Nel 2010, il Silk Screen Studio è gestito da Lorenzo Angelini, esperto di arti grafiche, prodotti multimediali e responsabile del vasto Archivio fotografico / iconografico che vanta ben oltre 40.000 immagini, tra cui le opere fotografiche del padre Emidio Angelini, e dell'archivio editoriale che comprende libri, documenti, riviste storiche e specializzate di fotografia, grafica, design, arte, cinema, architettura.
L'attività è svolta in collaborazione con Tiziana De Angelis, industrial e visual designer.

silkscreen

 


programma pdf eventi